Pellegrino italiano Cristiano Felice ha testimoniato della sua guarigione in Međugorje.

Lo accompagnava il sacerdote don Antonello de Luca. Cristiano era ammalato di atrofia laterale spastica (ALS) per la quale i medici dicono che è una grave malattia neurologica che causa la debolezza dei muscoli, invalidità, e alla fine la morte.

L'ALS spesso comincia con scotimenti di muscoli, e debolezze nella mano o nella gamba oppure con il parlare indistinto. Cristiano è venuto a Medjugorje in tale stato accompagnato dalla moglie e due bambini, e accompagnato dal sacerdote è riuscito anche a salire sulla montagna Podbrdo.

Altrimenti, i medici sostengono che è impossibile a spiegare la sua guarigione dal punto di vista medico, e raccomandano di mantenere il suo stato sotto controllo (scrive la Blitz italiana). Ascoltate tutta la sua commoventetestimonianza sulla registrazione audio sonora. QUI AUDIO: 

Osmrtnice ba

Zanima te i ovo?
Osnivači zaklade Oca Ante Gabrića pustili u zrak krunicu načinjenu od balona
28. Marzo 2020.
Pridružite nam se na Viberu popup-image
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.