A Medjugorje, la chiamata principale della Madonna era la richiesta di CONSACRAZIONE.

Cosa significa essere un santo? Nel suo significato originale, la parola KADOSH (ebr. santo) significa separato, tagliato - e si riferisce alla separazione dal profano! Dio è tre volte santo – cioe' Lui e' completamente diverso da questa profana realtà in cui viviamo. Anche noi siamo chiamati ad essere santi, cioè siamo chiamati a differenziarci dal mondo, dalla volgarità - dalle leggi della terra. La nostra legge dovrebbe essere la follia dell'Amore.

Per noi uomini peccatori è difficile vivere questo, perché siamo attratti dalla terra alla quale ci attira la nostra natura indebolita dal peccato. Ecco perché la Madonna di Medjugorje ci ha chiamato dall'inizio dell'apparizione a consacrarci al suo Cuore Immacolato.

Già nel primo piccolo gruppo di preghiera guidato da Jelena Vasilj, la Madonna ha trasmesso molti messaggi, invitandoli e insegnando loro cos'è la consacrazione e come consacrare se stessi al Suo Cuore Immacolato e al Cuore di Gesù. Lei ha anche dettato le tre Preghiere di consacrazione (PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA, PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL SACRO CUORE DI GESÙ, PREGHIERA ALLA MADRE DI BONTA, D'AMORE E DI MISERICORDIA). Ha chiesto ai membri del gruppo di preghiera di iniziare le loro giornate e le loro riunioni di preghiera sempre preghando queste preghiere di Consacrazione.

In un messaggio del 7 dicembre 1983, la Madonna disse: “Possa ogni momento essere consacrato al mio Cuore. Pensate sempre al mio purissimo Cuore. Arrendetevi a me! Sforzatevi a trasformare il vostro cuore!

In un messaggio del 4 febbraio 1984, la Madonna ha detto: "Ci sono giovani che si sono consacrati a me. Ma ci sono anche molti nella parrocchia che non si sono completamente consacrati a me! Devono pregare il più possibile e donarmi il loro cuore perché è l'unico modo per consacrarmi ed essere completamente miei! "

In un messaggio alla parrocchia del 25 agosto 1997, la Madonna afferma: "Esorto soprattutto tutti coloro che si sono consacrati al mio Cuore Immacolato a diventare l'esempio per gli altri!"

Fra Slavko conclude cosi': "Quindi, se vogliamo fare qualcosa di concreto per realizzare il desiderio di Maria, cioe' di unire i nostri cuori con il suo Cuore e il Cuore di suo Figlio, allora dobbiamo guardare nella loro vita e sforzarci di diventare come loro!" (Il messaggio per un attimo presente, pag. 343)

Di seguito riportiamo le Preghiere di consacrazione dettate dalla Madonna a Jelena e Marijana Vasilj nel 1983 a Medjugorje. Sono registrate nel libro di fra Slavko Barbaric: Pregate insieme con cuore gioioso, pag. 71, 73 - 74.

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, mostra il Tuo amore verso di noi.
La fiamma del Tuo cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini.
Noi Ti amiamo tanto.
Imprimi nei nostri cuori il vero amore così da avere un continuo desiderio di Te.
O Maria, mite e umile di cuore, ricordaTi di noi quando siamo nel peccato.
Tu sai che tutti gli uomini peccano.
Donaci, per mezzo del Tuo Cuore Immacolato la salute spirituale.
Fa' che sempre possiamo guardare alla bontà del Tuo Cuore materno
e che ci convertiamo per mezzo della fiamma del Tuo Cuore. Amen.
Dettata dalla Madonna a Jelena e Marijana Vasilj il 28 novembre 1983.

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL SACRO CUORE DI GESÙ

Gesù, sappiamo che Tu sei misericordioso e che hai offerto il Tuo Cuore per noi.
Esso è incoronato dalle spine e dai nostri peccati.
Sappiamo che Tu ci supplichi costantemente affinché noi non ci perdiamo.
Gesù, ricordaTi di noi quando siamo nel peccato.
Per mezzo del Tuo Cuore fa' che tutti gli uomini si amino.
Sparisca l'odio tra gli uomini.
Mostraci il Tuo amore.
Noi tutti Ti amiamo e desideriamo che Tu ci protegga da ogni peccato col Tuo Cuore di Pastore.
Gesù, entra in ogni cuore!
Bussa, bussa alla porta del nostro cuore.
Sii paziente e non desistere mai.
Noi siamo ancora chiusi perché non abbiamo capito il Tuo amore.
Bussa continuamente e fa', o buon Gesù, che Ti apriamo i nostri cuori almeno nel momento in cui ci ricordiamo della Tua passione sofferta per noi. Amen.
Dettata dalla Madonna a Jelena e Marijana Vasilj il 28 novembre 1983.

PREGHIERA ALLA MADRE DI BONTA, D'AMORE E DI MISERICORDIA

O Madre mia, Madre di bontà, d'amore e di misericordia, Ti amo infinitamente e Ti offro me stessa.
Per mezzo della Tua bontà, del Tuo amore e della Tua grazia, salvami.
Io desidero essere Tua.
Io Ti amo infinitamente, e desidero che Tu mi custodisca.
Dal profondo del mio cuore Ti prego, Madre di bontà, dammi la Tua bontà.
Fa' che per mezzo di essa io acquisti il Paradiso.
Io Ti prego per il Tuo amore infinito, di donarmi le grazie, affinché io possa amare ogni uomo, come Tu hai amato Gesù Cristo.
Ti prego affinché Tu mi dia la grazia di essere misericordiosa verso di Te.
Ti offro me stessa totalmente e desidero che Tu segua ogni mio passo.
Perché Tu sei piena di grazia.
E desidero che io non me ne dimentichi mai.
E se per caso io perdessi la grazia Ti prego di restituirmela. Amen.
Dettata dalla Madonna a Jelena Vasilj il 19 aprile 1983.

Puoi pagare la donazione sul conto PayPal del portale di medjugorje-info.com

Zanima te i ovo?
Znate li za sveti plašt svetog Josipa? Donosimo i posvetnu molitvu
20. Gennaio 2021.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.